10 settimane – 1

La mia ragazza, ogni volta che fa la spesa per me, anzi, ogni volta che si offre di fare la spesa per me, torna a casa incazzata.

Mette un piede nella porta e subito attacca il disco che lei compra sempre un sacco di verdura, e con quel che pesa la deve portare, e poi pelarla, tagliarla, cucinarla, etc.

E che io invece non faccio che mangiare. Se cucino io, faccio solo robe veloci e non deperibili, tipo la pasta, che non occorre andare a comprarla ogni momento come la verdura. E l’insalata no, non è verdura. Verdura è quella cotta, al Paese suo. L’insalata è un’entrée.

E quella volta che le ho finito il riso che doveva bastarle per una settimana.

E quella volta che le ho mangiato una cotoletta di porco e mezza che doveva bastarle per una settimana.

E ha detto che d’ora in avanti si aspetta che cucini verdura quando viene a cena, e che soprattutto me la compri da me.

Ora, i fatti incontrovertibili affermano che da quando sta con me è ingrassata di 3.5 kg. E quando andiamo al ristorante pago sempre io.

Secondo me c’è qualcosa che non quadra.